+39 06 4885895     
Perché e quando le preparazioni galeniche sono più efficaci
Perché e quando le preparazioni galeniche sono più efficaci

Negli ultimi anni si sta assistendo ad una ripresa della galenica, questo perché in vari casi le preparazioni galeniche, specialmente quelle magistrali, possono essere più efficaci di quelle industriali, o addirittura possono essere l’unico rimedio per determinate patologie.

Le preparazioni galeniche, infatti, consentono:

  • La personalizzazione del dosaggio
    I farmaci industriali vengono commercializzati in dosaggi prestabiliti che non possono soddisfare appieno tutte le esigenze possibili. Per cui, il medico può decidere che sia necessaria una preparazione magistrale per offrire al paziente un dosaggio ad hoc, come nel caso di bambini nati prematuri, anziani con problemi di metabolismo o di portatori di patologie per i quali occorrono preparazioni con dosaggi bassissimi ecc.
  • La realizzazione di medicinali “orfani”
    Vengono definiti farmaci “orfani” quei medicinali che, considerati non remunerativi dalle aziende farmaceutiche, non vengono da queste più prodotti e commercializzati, come nel caso di molti farmaci per malattie rare.
  • La preparazione di medicinali a scadenza breve
    Alcuni farmaci non vengono commercializzati perché l’instabilità chimica o fisica di un principio attivo non ne consente la conservazione a lungo termine, necessaria in attesa della vendita. Tali medicinali possono però essere preparati estemporaneamente in Farmacia così da essere impiegati subito dopo la preparazione.
  • L’associazione di più principi attivi
    Per facilitare l’assunzione dei farmaci in pazienti con patologie concomitanti, il medico può stabilire l’associazione nello stesso preparato farmaceutico di più principi attivi, così da ridurre il numero e la frequenza di somministrazione, sempre attenendosi a motivazioni e normative scientifiche.
  • La possibilità di realizzare farmaci specifici per allergici e intolleranti
    Alcuni medicinali industriali, infatti, contengono eccipienti che possono determinare allergie o intolleranze (come quella al lattosio o al glutine). Tali medicamenti possono essere realizzati in formule galeniche eliminando gli specifici eccipienti.
  • La variazione della forma farmaceutica
    I preparati galenici consentono la somministrazione di farmaci anche in forme farmaceutiche non presenti in commercio, come ad esempio somministrare in forma di sciroppo un medicinale che viene commercializzato solo in compresse o capsule ad un paziente che non è in grado di deglutirle.

È pertanto facile comprendere che, al giorno d’oggi, la galenica è una forma di farmacopea sempre più distante dalle logiche del profitto e sempre più vicina alle esigenze del paziente, orientata a personalizzare completamente il farmaco su misura delle sue specifiche necessità indicate dal medico prescrittore.

Inoltre, l’avvento delle Norme di Buona Preparazione ha fatto in modo che la qualità e la sicurezza dei preparati galenici sia pari a quello dei medicinali prodotti industrialmente.

© Farmacia Santa Chiara della Dr.ssa Gisella Colangelo e C. SAS - P.iva 05006251002
privacy / web agency