+39 06 4885895     
Due consigli per alzare lo scudo immunitario
Due consigli per alzare lo scudo immunitario

Dato che l’estate sta volgendo al termine, è bene evitare che le nostre difese immunitarie si abbassino, in quanto virus e batteri potrebbero attaccare più facilmente il nostro organismo, in particolare dalle vie respiratorie.

Con l’arrivo dell’autunno poi, i continui sbalzi di temperatura quando si passa da un ambiente chiuso riscaldato all’esterno, la pioggia e l’umidità, risulta ancora più importante rinforzare le difese.

Vi diamo due consigli fondamentali per non farvi trovare impreparati.

Alimentazione e integrazione

Oltre a donare tutte le vitamine e le proteine dalle quali il nostro organismo può attingere per rinforzarsi, una buona alimentazione è fondamentale per tenere in salute tutto l’apparato gastro-intestinale, dato che molte cellule che formano il sistema immunitario sono proprio in questa parte del nostro corpo. Si consiglia quindi di assumere:

  • più fermenti lattici e probiotici, presenti nello yogurt e nel formaggio;

  • omega 3, presenti nel salmone, nelle noci, nelle uova;

  • vitamina C, contenuta in abbondanti quantità negli agrumi e nei kiwi;

  • vitamina D, prodotta naturalmente dal nostro organismo stesso quando ci esponiamo al sole.

Quando l’alimentazione non basta, si può integrare con prodotti specifici, come gli integratori a base di Vitamina C e Zinco, che contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. Sempre volendo tenere in salute l’intestino, è possibile assumere integratori che sono dei veri e propri mix di bifidobatteri, streptococchi e lactobacilli, fermenti lattici vivi ad azione probiotica, la cui attività favorisce l'equilibrio della flora batterica intestinale.

Altri integratori sono a base di estratto liofilizzato di echinacea pallida, radice di echinacea, frutti di sambuco e uncaria, utili coadiuvanti delle difese organiche e immunitarie negli adulti.

Attività fisica e riposo

Lo sport può implementare le difese immunitarie dell'organismo e ridurre la probabilità di contrarre le classiche malattie da raffreddamento come influenza, raffreddore, tosse e mal di gola. L'allenamento moderato, che ci tiene in forma, senza stressarlo, aiuta a potenziare la capacità di contrastare i virus respiratori prima che possano insediarsi. Meglio evitare gli allenamenti troppo intensi e prolungati o, in ogni modo, che vanno aldilà delle proprie capacità atletiche, dato che un eccesso di attività può, al contrario, abbassare le nostre difese.

La qualità del sonno grava molto sul funzionamento del nostro organismo in quanto modifica l’espressione di molti geni. Secondo alcuni ricercatori, dormire meno di sei ore a notte danneggia la nostra salute. È quindi importante garantire all'organismo un riposo adeguato, dormendo regolarmente almeno 7-8 ore per notte, ed evitare stress eccessivi di qualunque tipo (professionale, familiare, sociale, psicologico) che mettono a seria prova il nostro sistema immunitario.

Se hai qualche dubbio oppure vuoi semplicemente approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

© Farmacia Santa Chiara della Dr.ssa Gisella Colangelo e C. SAS - P.iva 05006251002
privacy / web agency