+39 06 4885895     
Sindrome post rientro: cos'è e come si combatte
Sindrome post rientro: cos'è e come si combatte

L’estate volge al termine, si ritorna alle abitudini del lavoro, della sveglia tutte le mattine, degli impegni che incombono; il ritorno alla quotidianità è spesso accompagnato da una sensazione di disagio definito depressione da rientro dalle vacanze. La sindrome si rifà al malessere psicologico prodotto dal riadattamento all’attività lavorativa che segue al periodo di ferie. Pertanto, non è considerata una malattia dalla comunità scientifica, ma un processo di (ri)adattamento che in alcune occasioni può creare delle difficoltà.

Le cause

I cambiamenti di ritmo e abitudini, durante le vacanze rendono molto difficile il ritorno alla solita noiosa quotidianità e ciò potrebbe avere un effetto negativo sull’umore.

Una delle cause principali è l’insoddisfazione data dal proprio lavoro e dal proprio contesto lavorativo, ed è sicuramente ciò che più incide sul presentarsi del disturbo.

I sintomi

I sintomi della sindrome sono facili da individuare: stanchezza, inquietudine, noia, debolezza, senso di insoddisfazione. Difficoltà di concentrazione, fisico appesantito, sentirsi psicologicamente impreparati o schiacciati dal senso di responsabilità e dai compiti incombenti.

Come combatterla

Spesso si ha paura di parlarne e di apparire ridicoli agli occhi delle altre persone, oltre che di non essere compresi. Il primo passo da fare è superare questa paura e accettare questo tipo di problema e magari cercare di prevenirlo. Vi diamo di seguito alcuni consigli:

  • Ritornare alla vita di tutti i giorni qualche tempo prima della fine delle ferie: è consigliabile tornare a ritmi quotidiani lavorativi di sempre per qualche giorno quando si è ancora in pausa. Tenersi da parte quindi qualche giorno di riposo dai viaggi lunghi, prima di tornare a lavoro.
  • Stabilire una scala di priorità: solitamente, quando si rientra da una vacanza, si va incontro ad e-mail, appuntamenti e scadenze. Per tutto c’è un ordine d’importanza da stabilire al fine di affrontare ogni incombenza con la giusta calma ed evitare gran parte delle cause di stress post-feriale.
  • Pratica sport: muoversi è fondamentale per tenersi in forma e contrastare i sintomi della sindrome da rientro come irritabilità e cattivo umore.
  • Souvenir: le foto, così come gli altri ricordi delle vacanze possono essere molto terapeutici quando il morale va giù. Tieni a portata di mano tutto ciò che ti ricorda la vacanza, magari sulla scrivania al lavoro, sul comodino o come sfondo del pc.

Se hai bisogno di consigli, non esitare a contattarci, lo staff della Farmacia Santa Chiara è a tua completa disposizione.

© Farmacia Santa Chiara della Dr.ssa Gisella Colangelo e C. SAS - P.iva 05006251002
privacy / web agency